Skip to main content

Rivedi e cancella

Da L'Araldo della Scienza Cristiana - 21 marzo 2019

Puoi ascoltare questo Daily Lift su christianscience.com/it.


Recentemente mi sono messa a riesaminare l'anno appena passato. Tutto ciò che mi balzava all'occhio erano le parti peggiori, caratterizzate da difficoltà, senso di perdita, disperazione. Mi sono trovata a pensare: "Questo è stato l'anno peggiore della mia vita."

Desiderando però cominciare il nuovo anno con il cuore più leggero, ho cercato ispirazione negli scritti di Mary Baker Eddy. Nella sua autobiografia ho trovato un racconto sulla storia della sua famiglia che includeva svariati eventi tragici avvenuti prima che scoprisse la Scienza Cristiana.

Nello stesso articolo, Mary Baker Eddy scrive: "L'intento celeste delle ombre terrene è di purificare gli affetti, riprovare la coscienza umana e volgerla con gioia da un falso senso materiale di vita e felicità..." Ho capito che c'era un'altra storia che potevo scoprire: proprio dove sembravano esserci dolore e perdita, si trovava una porta aperta verso la gioia e la trasformazione.

A quel punto volevo sapere come trovare questa gioia spirituale e poco più avanti Mary Baker Eddy dà la seguente istruzione: "La storia umana ha bisogno di essere riveduta e la narrazione materiale cancellata." Tali parole erano sgorgate dalla sua lotta con il proprio passato — e io ho così trovato delle istruzioni verificate da poter seguire.

Ho cominciato a riesaminare il mio anno da capo, con obiettività. Di ogni esperienza a cui ripensavo, ho deciso di conservare ciò che esprimeva amore spirituale, sostituendo ogni brutto ricordo con la verità spirituale. Sono così riuscita, quando un senso di perdita mi appesantiva il cuore, ad ammettere con umiltà che la mia esperienza tramite i cinque sensi fisici era limitata e tetra, mentre quando andavo al di là dei sensi, verso il discernimento spirituale — verso ciò che avevo già appreso essere vero da Dio — scoprivo che l'armonia dell'essere era e sempre sarà una fonte costante di bene. Molto dolore e molta disperazione hanno ceduto il passo ad una sensazione di pace e umiltà. Adesso, quando noto l'emergere di qualsiasi dolore o perdita, ricordo a me stessa con fermezza: Rivedi e cancella!

Nessuno ha un passato scolpito nella pietra. Possiamo cominciare oggi, risvegliandoci alle possibilità della nostra identità spirituale. Possiamo considerare la nostra vita con onestà e autoconsapevolezza ed utilizzare gli strumenti scoperti da Mary Baker Eddy nella Bibbia per approfondire ed elevare la nostra esperienza umana — verso una prospettiva colma di gioia spirituale!

La missione de L’Araldo

L’Araldo della Scienza Cristiana fu fondato nel 1903 da Mary Baker Eddy. Il suo scopo è di “proclamare l’attività e la disponibilità universali della Verità”. La definizione di “araldo”, come indicata in un dizionario: “colui che avverte — un messaggero mandato avanti per annunciare l’approssimarsi di ciò che segue”, dà un significato particolare al nome Araldo ed inoltre indica il nostro dovere, il dovere di ognuno di noi, di vedere che i nostri Araldi assolvano alla loro responsabiità, una responsabilità inseparabile dal Cristo e annunciata per la prima volta da Gesù (Marco 16:15): “Andate per tutto il mondo e predicate l’evangelo ad ogni creatura”.

Mary Sands Lee, Christian Science Sentinel, 7 luglio 1956

Scopri di più su L’Araldo e sulla sua missione.