Skip to main content Skip to search Skip to header Skip to footer

2020

Si dice che quasi tutte le bambine delle scuole elementari prima o poi sognino di possedere un cavallo, e che quasi tutti i ragazzi che praticano sport sognino di competere alle Olimpiadi o di giocare nelle squadre più importanti di baseball, calcio e via dicendo. Però solo una piccola percentuale di essi realizza poi i propri sogni.

Quando mia figlia era ancora molto piccola, iniziai ad avere dei problemi alle articolazioni di una mano. Con il disturbo che peggiorava e le articolazioni della mano deformate, temetti che forse era già troppo tardi per bloccare il processo degenerativo che sembrava oramai aver piantato le sue radici.

Alcuni anni fa parlai con un esperto practitioner del problema dei pazienti che non sembrano ricettivi e di altri problemi che si possono presentare nella pratica della Scienza Cristiana. A quell’epoca mi lasciavo impressionare troppo dalla resistenza alla Verità mostrata da molte persone che cercavano l'aiuto della Scienza Cristiana.

Che ce ne rendiamo conto o meno, la Chiesa ci guarisce. Più che su un edificio o un insieme di persone, l'idea della vera Chiesa si fonda sulla bontà di Dio e sul Suo amore che ha un effetto trasformatore, ed è una Chiesa onnicomprensiva, che abbraccia tutti, ovunque ci si trovi.

Due persone osservavano i forestali che sistematicamente appiccavano il fuoco alla densa boscaglia sotto i robusti alberi da gomma delle colline che circondavano la loro casa. Il fuoco bruciava deciso e possente, lasciando i grossi alberi su colline che adesso erano lisce, se non per i tizzoni ancora ardenti del legname caduto resi visibili dal passaggio del fuoco.

Molto tempo fa, fui molto ammalata per quasi due anni. Avevo avuto molte guarigioni spirituali attraverso il mio studio della Scienza Cristiana, quindi trovai naturale affidarmi a Dio anche quella volta, ma continuavo ad avere difficoltà Poi un giorno lessi qualcosa che Mary Baker Eddy aveva detto sulla sua straordinaria guarigione da uno stato di quasi invalidità.

Anni fa ero molto turbata dalle decisioni prese dal governo federale degli Stati Uniti, così cominciai a pregare. Una parte significativa delle mie preghiere consisteva nell’accorata dichiarazione che Dio, divino Amore, Verità e Mente, è il vero Governatore di tutte le nazioni e di tutti i popoli.

Grazie a una guarigione sono arrivata ad una comprensione nuova e inaspettata della profonda rilevanza e grande importanza nella nostra vita della parabola dei talenti raccontata da Cristo Gesù e di quello che essa significa per la crescita e il progresso spirituali. In questa parabola (vedi Matteo 25:14-30) un uomo consegna dei talenti ai suoi servi: cinque a uno, due a un altro e un solo talento a un terzo servo.

"Quanto mi ama Dio?", chiesi a mia mamma il giorno in cui camminavamo sulla spiaggia. "Più di tutti questi granelli di sabbia, più della profondità degli oceani".

Una sera, mentre mi coricavo, cominciai a sentire un forte dolore alla coscia. Mentre cercavo di addormentarmi, il dolore divenne una costante pulsazione di intensità crescente.

La missione de l’Araldo

L’Araldo della Scienza Cristiana fu fondato nel 1903 da Mary Baker Eddy. Il suo scopo è di “proclamare l’attività e la disponibilità universali della Verità”. La definizione di “araldo”, come indicata in un dizionario: “colui che avverte — un messaggero mandato avanti per annunciare l’approssimarsi di ciò che segue”, dà un significato particolare al nome Araldo ed inoltre indica il nostro dovere, il dovere di ognuno di noi, di vedere che i nostri Araldi assolvano alla loro responsabilità, una responsabilità inseparabile dal Cristo e annunciata per la prima volta da Gesù (Marco 16:15): “Andate per tutto il mondo e predicate l’evangelo ad ogni creatura”.

Mary Sands Lee, Christian Science Sentinel, 7 luglio 1956

Scopri di più su l’Araldo e sulla sua missione.